ESPOSITORI 2019

 

Quattro etichette, un degustatore ed esperto di grande rilievo, Enzo Scivetti e una particolare degustazione di Aleatico.

Una degustazione guidata che si preannuncia davvero "spumeggiante"

 

A Vino è Musica gli estrosi e coinvolgenti laboratori di Daniele De Michele.

Veri e propri viaggi culinari, culturali e musicali

  

Dopo il successo registrato nella precedente edizione, a grande richiesta del pubblico, ritornano i laboratori/spettacolo di Daniele De Michele.


Foto: © Roberta Trani

Accenti e declinazioni del Vino di Puglia

Il tutto nella due giorni di Vino è Musica 30 - 31 luglio • Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie

Il vino in tutti i suoi accenti e in tutte le sue declinazioni cromatiche: dal Nord al Sud della Puglia. Un viaggio attraverso la sapienza del “far vino” di una delle regioni vitivinicole più importanti d’Italia che con le sue varietà autoctone oggi rappresenta una delle forme di rinascimento culturale e colturale del Mezzogiorno d’Italia.

Per l’anteprima di “Vino è Musica” a Grottaglie il prossimo 6 luglio va in scena la storia dei ribelli del vino naturale nel docu-film di Jonathan Nossiter 

Il vino e il cinema per raccontare al mondo l’esperienza di “resistenza naturale” di alcuni viticoltori italiani che affrontano la crisi, ma anche il mercato globale e l’eterno conflitto tra produttività e sostenibilità ambientale, con la messa a dimora, la coltura e la cultura del Vino Nature.

Venerdì 19 giugno secondo appuntamento delle anteprime “Vino è Musica”.

Si intitola “Episcopius Troianus: Il taccuino di Troia” ed è il libro che porta la firma di Antonio V. Gelormini, giornalista ed editorialista del quotidiano telematico Affari Italiani, ed è edito dalla casa editrice Gelsorosso. Venerdì 19 alle ore 20,30 il libro sarà presentato a “Terrazza Nardina”, il contenitore culturale della bottega ceramica Kéramos, nel quartiere delle Ceramiche di Grottaglie (TA) in via Crispi 12/A.

Dal 30 al 31 luglio, percorsi di degustazione, laboratori, musica e arte tutto “made in Puglia”.

Se vuoi conoscere la Puglia il 30 e 31 luglio a Grottaglie, su una terrazza panoramica, in antiche vie costellate di botteghe ceramiche, davanti ad un piatto della tradizione rivisitato in versione street-food, potrai esplorare il vero senso dell’apulian life style.

Protagonisti del primo appuntamento i vini vincitori del II Premio Vino è Musica 

Inizia venerdì 29 maggio presso il Macchiaviva Bristrot di Grottaglie il cammino verso la sesta edizione di Vino è Musica che si svolgerà a fine luglio.

Il 30 e 31 luglio a Grottaglie (Taranto), città dell’arte ceramica, vino, musica e risveglio dei sensi

Il bello e il buono di una grande terra su un palcoscenico naturale di grande suggestione: le vie, gli slarghi e le botteghe dell’antico e unico Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie.

Martedì, 24 Marzo 2015 13:02

A Grottaglie si celebra il vino di Puglia

30 e 31 luglio torna “Vino è…Musica”

La terza edizione del premio enologico presieduta da Daniele Cernilli di Doctor Wine

Tra le novità di quest’anno i laboratori dedicati ai vini naturali

TI PIACEREBBE PARTECIPARE A VINO È...MUSICA?

Richiedi informazioni inviando una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I PERCORSI VINO È...MUSICA

On the Road

26 - 27 Luglio 2019
Quartiere delle ceramiche

Blind Tasting

24 - 25 Luglio 2019
Grottaglie

Enoteca

26 - 27 Luglio 2019
Quartiere delle ceramiche

Laboratori di Degustazione

26 - 27 Luglio 2019
Terrazze nel Quartiere delle ceramiche

loghi regione puglia